La Fabbrica cura corsi di formazione intensivi per educatori, insegnanti, operatori o appassionati al fine di dare strumenti teorici e pratici per l’utilizzo dei materiali di scarto, come risorse dalle notevoli e diversificate potenzialità educative ed estetiche, incentivando così nuove strategie didattiche. La formazione è gratuita per gli operatori, educatori e insegnanti delle scuole comunali e statali del territorio, a pagamento per gli utenti del territorio extra comunale e per i privati. I corsi possono attivarsi solo al raggiungimento di un numero minimo di 5 partecipanti.

I nostri corsi:

ARMONIE TATTILI Formazione a distanza

Durata: 3 ore

Armonie Tattili è un viaggio tra il Tattilismo futurista, le tavole tattili di Bruno Munari e Maria Montessori. tutto parte dal Tatto, organo dell'intelligenza e strumento per la conoscere del mondo.

Entra nella pagina e guarda il video!

A cura di Simona Negrini (coordinatrice e curatrice Fabbrica delle Arti).

L'ABC da Scarto ad Arte

Presentazione on line

Breve prestazione che illustra le potenzialità del materiale di scarto, delle loose parts e le caratteristi che deve avere l'area della costruttività. I video, presentano inoltre spazi e mission della Fabbrica delle Arti.

A cura di Simona Negrini (coordinatrice e curatrice Fabbrica delle Arti).

Loose Parts - Costruttività ad arte

Durata: 3 incontri di 2 ore ciascuno

Il percorso prevede un approfondimento del linguaggio costruttivo, in quanto strumento per la conoscenza e la scoperta, a livello multi-sensoriale, da parte del bambino, del mondo e degli oggetti che ne fanno parte. Che cos' un'area-giorco della costruttività? Che caratteristiche deve avere? Che materiale scegliere e come allestirlo? Verrà analizzato il materiale de-strutturato e le loose parts attraverso carte d'identità e giochi dedicati alla luce, al colore e alle forme.

A cura di Simona Negrini (coordinatrice e curatrice Fabbrica delle Arti).

Libri d'Artista - I sogni diventano libri

Durata: 3 incontri di 2 ore ciascuno

Il percorso, attraverso l'utilizzo di materiali di scarto e tecniche pittoriche surrealiste (frattage, grattage, decalcomania, collage, de-collage) vede l'ideazione, progettazione realizzazione di un libro d'artista. Più che un corso è un viaggio multisensoriali ed emotivo che utlizza strumenti quali la meditazione e l'immaginazione guidata. Si parte dall'automatismo psichico surrealista per approdare alla scrittura creativa.

A cura di Simona Negrini (coordinatrice e curatrice Fabbrica delle Arti).

Diorama - Il mondo in una scatola

Durata: 3 incontri di 2 ore ciascuno

Il percorso prevede un approfondimento sul Diorama “guardare attraverso”, tra emozioni e gioco. Un Diorama, realizzato con materiali di scarto, che nasce da sinestesie e immaginazione guidata. Si utilizzeranno le tecniche pittoriche surrealiste (frattage, grattage, decalcomania, collage, de-collage). Il corso è un omaggio a Joseph Cornell, artista statunitense, pioniere dell'assemblaggio, esponente americano del surrealismo, conosciuto per le sue suggestive "scatole” (shadow boxes).

A cura di Simona Negrini (coordinatrice e curatrice Fabbrica delle Arti).

Libri illeggibili

Durata: 4 incontri di 2 ore ciascuno

Il percorso prevede, tra teoria e pratica, la realizzazione di libri illeggibili, attraverso esperienze multisensoriali, giochi con scatole, tavole tattili e carte d'identità dei materiali. Il lab prevede approfondimenti sul concetto di “modulo”, analisi della materia, attraverso forme, colori, texture e trame. Le emozioni e le sensazioni si tradurranno in parole narrate, parole scritte, in sinestesie ed allegorie visive.

A cura di Simona Negrini (coordinatrice e curatrice Fabbrica delle Arti).





Assessorato alla Cultura del Comune di Pavullo nel FrignanoGallerie Civiche e Fabbrica delle Arti di Palazzo Ducale Via Giardini 3, Pavullo nel Frignanocultura@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it - www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it#artepavullo